Frequently Asked Questions

Cosa sono i semi di cannabis femminilizzati?

I semi femminilizzati sono semi di cannabis che producono solo piante geneticamente femminili.

Geneticamente, le piante di cannabis sono predisposte per diventare maschili o femminili. Il sesso della pianta è determinato da 2 cromosomi, conosciuti come cromosomi X e Y. Una pianta con 2 cromosomi XX è una pianta femminile. Una pianta con un cromosoma X ed uno Y è una pianta maschile.

I semi femminilizzati vengono ottenuti forzando una pianta femminile a produrre fiori maschili, mediante trattamento con acido ghiberellico. Questo rende la pianta femminile ermafrodita e permette di produrre semi che hanno solo cromosomi XX, o femminili.

Prima di poter essere venduti come femminilizzati, i semi devono essere sottoposti ad anni di test e ad un programma di coltivazione a più stadi, per essere sicuri che le piante da essi prodotti siano assolutamente stabili e coerenti.

Semi di cannabis femminilizzati