Semi di Purple Bud Automatic


  • Semi di Cannabis Femminilizzati
  • Fresco /Freddo
  • Pianta compatta
  • Fioritura 50 - 65 giorni
  • Resa media
  • 75% Indica
€40.00
in stock
Payment methods: Visa, Master, Bank transfer and Cash

  • Semi di Cannabis Femminilizzati
  • Fresco /Freddo
  • Pianta compatta
  • Fioritura 50 - 65 giorni
  • Resa media
  • 75% Indica
Acquista semi di Purple Bud Automatic – Sensi Seeds
Your order will be shipped discreetly
Orders are shipped the next working day
All our products are checked for quality
  • Descrizione


    Questi semi di cannabis femminizzata auto-fiorente producono indica afgane molto potenti (AKA “Afghanica” o piante Kush) con un tocco di sativa ed una forte tendenza a mostrare accenti viola nelle gemme. Purple Bud Automatic cresce bene sia in interno sia in esterno, anche nei climi freschi o su un balcone. La sua caratteristica auto-fiorente permette a tutti di ottenere un ricco raccolto di gemme colorate!

    Purple Bud Automatic è un ibrido multiplo femminizzato che riunisce alcuni dei più importanti pool di geni di cannabis del mondo. I principali antenati di questa varietà sono rintracciabili direttamente tra i leggendari cultivar di indica della catena montuosa afgana Hindu Kush. Altre piante che hanno contribuito al programma di ibridazione della Purple Bud, trovano origine nei Caraibi e tra la comunità della cannabis terapeutica californiana.

    Due cultivar di hash afgana, accuratamente selezionati, influenzano maggiormente lo schema di crescita, la fioritura rapida e l’elevata potenza della Purple Bud Automatic. Le qualità recessive delle sativa sono state introdotte mediante un cultivar giamaicano molto speciale. Questa potente pianta tropicale dona un po’ di altezza alla Purple Bud, oltre ad un altro tipo di “high”, che si fa sentire dopo il raccolto!

    La varietà originale di semi di cannabis White Label Purple Bud femminizzati fu creata ibridando questo incrocio afgano-giamaicano con un sorprendente ibrido di doppia Kush, originato da una Hindu Kush coltivata in Olanda ed una Kush viola della California. Più recentemente. sono stati aggiunti dei geni di Ruderalis per rendere la varietà auto-fiorente. Dopo molte generazioni di incrocio con le piante progenitrici, questa tendenza e le caratteristiche di colore e di elevata potenza della varietà sono state definitivamente acquisite e la cannabis Purple Bud Automatic femminizzata è diventata una varietà White Label ufficiale.

    La Purple Bud Automatic produce la maggior parte delle gemme sul ramo principale e sui rami superiori. Trattandosi di una varietà di cannabis auto-fiorente, potare (o cimare) il tronco ed i rami non aumenta il numero di siti di crescita delle gemme, questo perché il periodo vegetativo di una varietà automatica non può essere prolungato per permettere la rigenerazione dei rami potati. Allo stesso modo, nella coltivazione in interno, la manipolazione del ciclo di illuminazione non aumenta, né riduce, l’altezza finale della varietà.

    La Purple Bud Automatic ha un periodo generale di coltivazione di 13 - 14 settimane, con almeno 8 - 10 settimane di fioritura. Questo significa che le piante, entrano automaticamente nel periodo di fioritura , dopo circa 4 - 6 settimane di crescita vegetativa, indipendentemente dal fotoperiodo (numero di ore di luce al giorno). Al termine dei periodi di crescita e fioritura, le piante raggiungono tipicamente un’altezza che varia tra 90 e 140 cm, ma sono spesso piegate sotto il peso dei fiori viola resinosi.

    I fiori della Purple Bud Automatic sembrano, inizialmente, mucchi di calici appuntiti, che costituiscono infiorescenze ai nodi ed alle brattee, prima di trasformarsi rapidamente in solide gemme massicce. Durante le ultime settimane di fioritura, le gemme all’apice del tronco e dei rami superiori si ingrossano e si riuniscono in cole di grandi dimensioni. Cordoni di calici bulbosi verdi e viola iniziano a correre lungo I rami inferiori, riducendo, o riempendo, lo spazio tra le gemme.

    La Purple Bud Automatic presenta molti altri colori oltre al verde: il fogliame passa dal blu-verde al color lavanda o viola, dal rosso borgogna al rosso scuro. A differenza delle varietà in cui la colorazione viola è dovuta, principalmente,alle basse temperature e si manifesta prevalentemente nelle foglie, i colori della Purple Bud Automatic, oltre che nelle foglie, sono evidenti nei calici e nelle gemme.

    Benché le basse temperature nel periodo di fioritura possono certamente accentuare la colorazione viola della varietà, anche le piante che crescono e fioriscono in condizioni ideali manifestano colori particolari. Non è raro vedere la Purple Bud Automatic con foglie verde lime che accentuano ulteriormente il colore viola scuro delle gemme.

    Questa varietà fa venire l'acquolina in bocca soprattutto le sue infiorescenze si coprono di cristalli di resina scintillanti, che danno un tocco argentato e, riflettendo la luce, evidenziano le sfumature sottostanti. All'apice della maturazione, i migliori esemplari di Purple Bud Automatic sembrano fatti di velluto colorato.

    Le gemme essiccate hanno un sapore ed un profumo dolce, misto di pino e sandalo, che risulta delizioso quanto il loro aspetto. Le piante di hash indica pura progenitrici della Purple Bud Automatic sono le principali responsabili delle sue spesse gemme, dell'aroma ricco e dei colori sgargianti. L'antenata sativa giamaicana le dona una fioritura più espansiva e rapida. Inoltre aggiunge un effetto cerebrale corroborante che migliora ed incrementa l'effetto rilassante della genealogia a dominanza indica.

    Anche i coltivatori esperti apprezzeranno il raccolto della Purple Bud Automatic. Oltre alla potenza resinosa ad al sapore delizioso, saltano all'occhio il suo aspetto ed i meravigliosi colori. Con questo intendiamo che le gemme viola spariscono prima di quelle verdi! Per un ibrido di indica, generoso e facile da coltivare, che si distingue dalla massa e colpisce decisamente, scegliete Purple Bud Automatic!
Verifica