Sensi Seeds Research 2020
-35%
Acquista Ora

Semi di Afghani #1 Autofiorenti

  • Indica
  • Breve periodo di fioritura
  • Pianta compatta
  • Resa media
  • Fresco /Freddo
€27.00638771560108152
Disponibile
Imballaggio discreto
Spedizione veloce
Qualità superiore
Protetto per McAfee

Descrizione

La Afghani #1 Autofiorente promette cime pesanti e appiccicose senza grandi sforzi. È un'indica scura e aromatica che inizia a fiorire da sola. Siediti e goditi l’effetto sedativo indica: ti ricordi ancora lo stress?

Continua a leggere
Imballaggio discreto
Spedizione veloce
Qualità superiore
Protetto per McAfee

Informazioni sulla Afghani #1 Autofiorente

I semi di cannabis Afghani #1 Autofiorenti producono piante robuste e molto resinose con un potente effetto indica. La buona e rapida riuscita è assicurata anche senza esperienza di coltivazione: questa varietà è ideale sia per i principianti che per gli esperti.

Coltivazione della Afghani #1 Autofiorente

Il modello di crescita breve e veloce del genotipo indica è il risultato delle condizioni di un ambiente ad alta quota. Queste condizioni si trovano nelle montagne dell'Hindu Kush in Afghanistan. Per generazioni, le varietà di cannabis sono state selezionate per produrre potenza, peso e resina. La nostra Afghani #1 vanta solo le migliori piante madri indica della regione.

Cosa puoi aspettarti? Piante robuste, di media altezza, con rami laterali distinti e fogliame verde scuro. Le piante iniziano a fiorire dopo cinque o sette settimane di crescita - e non è necessario fare nulla per aiutarle. Questa varietà è pronta per la raccolta dopo altre sette o nove settimane. L'intero processo di coltivazione dalla semina alla raccolta richiede solo tre mesi.

Fiori densi ricoprono presto i germogli delle piante, con i migliori risultati ottenuti da uno stelo principale e rami laterali non potati. Come per altre varietà autofiorenti è consigliabile rimuovere le cime, perché la potatura non porterà a una migliore ramificazione né a un maggior numero di fiori.

Per aumentare il rendimento si consiglia di provare il metodo Sea of Green (SOG). Questo metodo di coltivazione utilizza molte piante piccole anziché poche piante grandi. Le cime di queste piante mantengono il loro peso anche dopo l'essiccazione. Sono ricche di tricomi. Si tratta dei peli ghiandolari resinosi della pianta di cannabis, che vengono fumati puri come kief o ulteriormente trasformati in hashish.

Non è una coincidenza che le antenate afghane di questa varietà di cannabis siano state chiamate piante da hashish. Hanno fornito il materiale per l'hashish nero, che tradizionalmente veniva modellato a mano in palline e consumato nel sub-continente indiano come charas.

Effetto, sapore ed odore della Afghani #1 Autofiorente

Sia che fumi le cime come erba o che produca il tuo delizioso hashish, l'effetto rilassante e molto potente di questa varietà indica non ti deluderà! I consumatori inesperti sperimenteranno un forte effetto sedativo anche con una piccola dose.

Il sapore speziato della resina di cannabis è un elemento forte dell’aroma di questa varietà, unito a note dolci, terrose e fumose.

Lo sapevi?

  • Le Indica afgane hanno plasmato la coltivazione della cannabis per molto tempo. L'eccezionale produzione di resina delle moderne varietà da interno è più o meno derivata dal DNA delle piante da hashish.
  • Oltre a questi semi autofiorenti, la Afghani #1 è disponibile anche come Afghani #1 Femminizzata e Afghani #1 Regolare.

Data Sheet
Sativa / indicaIndica
Tempi di fiorituraBreve periodo di fioritura
AltezzaPianta compatta
ResaResa media
ClimaFresco /Freddo

Recensioni

Puoi anche leggere le recensioni in altre lingue: