Imballaggio discreto Spedizione veloce Qualità superiore
Non ci sono articoli nel tuo carrello

Semi di OG Kush Autofiorenti della White Label

Tipo di seme
Semi Autofiorenti
Banca dei semi
White Label
Resa
Resa pesante
Clima
Temperato / Continentale
Altezza
Pianta compatta
Tempi di fioritura
Periodo di fioritura lungo
Sativa / indica
Indica
€27,00
Esaurito
Imballaggio discreto Spedizione veloce Qualità superiore Spedizione gratuita per ordini superiori a €75,00

Informazioni sulla Semi di OG Kush Autofiorenti della White Label

La varietà OG Kush Autofiorente della White Label è al 75% indica e al 25% sativa. I suoi esemplari, specialmente se coltivati all’interno, si presentano in forma compatta e producono raccolti soddisfacenti, nonostante si tratti di una varietà autofiorente. Le cime sono dense e resinose; all’iniziale effetto euforizzante fa seguito un senso di rilassamento. I livelli di THC sono relativamente elevati.

Questa varietà popolare, a dominanza indica, si presenta in forma compatta e densa e ha un effetto calmante. L’origine precisa di OG Kush sconosciuta, benché gli esperti ipotizzino, quasi all’unanimità, che si tratti di un incrocio fra la Lemon Thai, la Chemdawg e una Kush pakistana. La provenienza del nome è ugualmente ignota; comunemente si ritiene che la sigla OG stia per ”Ocean Grown”, o per “Original Grower”, anche se molti la usano oggi come acronimo di “Original Gangster”. È una varietà autofiorente facile da coltivare, e cresce bene in climi temperati o continentali.

Coltivazione della OG Kush Autofiorente della White Label

La varietà OG Kush Autofiorente della White Label è al 75% indica e al 25% sativa. Il patrimonio genetico da cui deriva è straordinario e la rende particolarmente ricercata fra chi desidera il meglio della nuova famiglia Kush.

La dominanza indica si rivela manifestamente man mano che gli esemplari maturano: sono compatti, cespugliosi e di forma tozza. Analogamente, gli effetti sono quelli classici dell’indica: un rilassamento fisico lenitivo e calmante, con un accenno di euforia attribuibile al lato sativa.

Variante autofiorente di OG Kush, è una scelta ideale per coltivatori principianti perché facile da coltivare. Il tempo di fioritura è di 70-80 giorni (relativamente lungo per un’autofiorente, ma vale la pena aspettare).

Le piante raramente raggiungono altezze vertiginose, quindi è facile coltivarle discretamente all’esterno. Di norma si può prevedere una crescita fino a 80 cm, se coltivata all’interno, o fino a 180 cm, se piantata all’esterno direttamente nel terreno. L’aspetto è cespuglioso e molto ramificato, con un folto numero di foglie a ventaglio.

Per essere una varietà autofiorente, OG Kush ha un rendimento relativamente generoso. All’interno è possibile ottenere fino a 400-450grammi al metro quadrato, mentre all’esterno il raccolto tipico si aggira sui 50-170 grammi per pianta. Le cime sono piacevoli alla vista: grandi, pesanti e avvolte da resina scintillante, con un caratteristico colore verde limone. Per ottenere i migliori risultati si consiglia di coltivarla all’interno sotto la luce artificiale, o all’esterno in condizioni climatiche temperate o continentali.

Effetto sapore ed odore della OG Kush Autofiorente della White Label

OG Kush Autofiorente è una varietà a dominanza indica, come risulta visibile dagli effetti che causa: una calma e un rilassamento totale in tutto il corpo, tanto da limitare il consumatore nei movimenti. La genetica sativa del 25% è visibile dalla spinta euforica iniziale e dal sentore agrumato che assumono gli esemplari durante la crescita.

L’aroma contiene note speziate e di limone (caratteristiche tipiche delle sative), pur potendosi percepire anche un aroma di terra umida e muschio (proveniente dall’origine indica). Questo odore si fa sempre più intenso man mano che le piante maturano: occorre tenerlo presente se si vuole coltivarle mantenendo un certo livello discrezione.

Analogamente, il sapore della OG Kush è di limone, con piacevoli note di petrolio e pepe.

Lo sapevi?

  • OG Kush Autofiorente è disponibile anche nella variante OG Kush Femminizzata
  • Si ritiene che la varietà sia originaria della California del Nord
  • La sigla OG dovrebbe essere l’abbreviazione di ”Ocean Grown”, vale a dire “coltivata in prossimità dell’oceano”, anche se non tutti ritengono valida questa tesi
  • OG Kush è facile da coltivare e prospera in climi temperati e continentali
Tipo di seme
Semi Autofiorenti
OG Kush Automatic è una varietà autofiorente femminizzata che fiorisce indipendentemente dal ciclo di luce.
Banca dei semi
White Label
Resa
Resa pesante
OG Kush Automatic può produrre una resa molto ampia, ma può richiedere qualche cura in più per raggiungere il loro pieno potenziale.
Clima
Temperato / Continentale
OG Kush Automatic possono essere coltivate all'aperto in un'estate calda normale.
Altezza
Pianta compatta
OG Kush Automatic raggiungerà un'altezza piuttosto ridotta durante la fase di fioritura.
Tempi di fioritura
Periodo di fioritura lungo
OG Kush Automatic avrà un tempo di fioritura relativamente lungo
Sativa / indica
Indica
OG Kush Automatic ha una vasta proporzione di geni Indica nel suo patrimonio genetico.

Recensioni dei prodotti

Très bon résultat
salut J'ai obtenu une très belle plante, très robuste avec un très bon rendement même avec un été 2023 plus que médiocre
Un grand merci a Sensi Seeds pour leurs graines de grand qualité et un SAV au Top
Eccezionali
Kush, a buon intenditore poche parole...
nog niet klaar
staan nu 3e week bloei ,ziet er goed uit .
in het filmpje is og kush en super skunk wat wat is weet ik niet meer maar gaan we wel proeven
geen spijt
Doen het het beste van allemaal (groeien als kool) al mooie volle topjes.
Spijtig dat ik er twee niet gekiemd kreeg.
Maar dat zien jullie nu dus komt wel ok denk ik dan ;-)
OG kush
Une tuerie rien à dire :+1: et ce goût citroné un bonbon :shocked_face_with_exploding_head:
Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
Pessimo
Eccellente
*
*