Cos’è la Cannabis Medicinale?

Una coltura dalle proprietà medicinali, Shiva Shanti, un potente ceppo di Cannabis Indica
Una coltura dalle proprietà medicinali, Shiva Shanti, un potente ceppo di Cannabis Indica

La cannabis medicinale, anche conosciuta come marijuana medicinale e medi-wiet,è lacannabis utilizzata per trattare o alleviare un sintomo, un disturbo o una situazione, più che per scopo ricreativo o spirituale. Ogni cannabis con un contenuto effettivo di cannabinoidi attivi (quindi non la canapa industriale) può essere considerata medicinale, se usata per tale scopo.

La storia della marijuana medicinale risale agli albori della medicina e della farmacologia, quando l’uomo ha cominciato ad usare deliberatamente le piante per i loro effetti sull’organismo e non più solo come fonte di cibo. La prima documentazione dell’uso della cannabis in un contesto medico si trova nel Shennong pên Ts’ao ching (la Grande Enciclopedia delle Erbe dell’imperatore Shennong), uno dei più antichi testi sulle piante medicinali, che risale al 2700 AC.

La cannabis è sempre stata uno dei componenti attivi di una miriade di medicine, dallo sciroppo per la tosse agli stimolanti la digestione, dagli analgesici ai callifughi. Dopo gli oppiacei, l’estratto di cannabis è stato il principio attivo più prescritto  al mondo, fino a quando fu improvvisamente proibito in molte parti del mondo a partire dal 1930.

Fortunatamente, una riscoperta delle importanti proprietà curative della marijuana negli ultimi decenni ha portato ad una riscoperta del suo uso. Al giorno d’oggi molti pazienti optano per curarsi con la cannabis nella sua forma naturale, piuttosto che con le sue forme concentrate o sintetiche. La cannabis sotto forma di erba ed i suoi estratti permettono un migliore controllo ed un migliore dosaggio, presentando una gamma maggiore di cannabinoidi, che sembrano avere effetti benefici sinergici.

Le varietà di Sensi Seeds offrono un’ampia scelta per la selezione dei tipi migliori di cannabis per le esigenze si ciascun coltivatore a scopo medico. La nostra collezione ineguagliabile di ceppi è stata selezionata dal governo olandese come base per il programma sulla marijuana medicinale, ed è stata descritta dal Professor Emerito in Prichiatria Lester Grinspoon M.D. come “la più completa banca genetica di cannabis al mondo.”